OIV News – 31 agosto 2019

3 Giugno 2019 by

OIV News – 3/06/2019

Vitigni autoctoni sardi per creare nuovi spumanti

Esperti a confronto a Villasor: «Un potenziale importante per la produzione di nuovi vini» ..………………….

OIV News – 4/06/2019

IWSR: calano i consumi globali degli alcolici, ma cresce la spesa, specie per il vino

Nel mondo si beve meno, ma il giro d’affari arriva a 1.000 miliardi. Giù vino e birra, crescono gin e whisky …………………..

OIV News – 6/06/2019

                      Vino e solidarietà, Francia: nella Valle della Loira i rifugiati                           a scuola diventano viticoltori

Diventano viticoltori nove rifugiati in Francia, nella Valle della Loira presso la scuola di Amboise. ..………………………..

OIV News – 12/06/2019

Tra ricerca genetica e storia, l’Università di York rivela segreti e curiosità del vino

Il Savagnin Blanc coltivato ad Orleans è lo stesso di 900 anni fa, ed in epoca Romana esisteva già (forse) la selezione clonale …………..

OIV News – 19/06/2019

Viticoltura: sovescio, tecnica di semina e preparazione del terreno

Se n’è parlato al Centro di sperimentazione Laimburg in occasione della Giornata della tecnica in viticoltura lo scorso giovedì 13 giugno. Inoltre presentate le novità di 55 espositori del settore ………………………

 

OIV News – 20/06/2019

                      Vino, i consumatori disposti a pagare di più per una bottiglia                  che tutela la “biodiversità”

 dati del progetto Life-Vitisom, coordinato dall’università di Milano, in partnership, tra gli altri, con il gruppo Paladin .…………………

OIV News – 21/06/2019

                  La risposta al climate change in vigna passa dallo studio del suolo,                delle radici e dei portinnesti

dav

Da Università ad imprese, il messaggio di “Terre di frontiera”, ad Enovitis in campo, a Borgo Tre Rose (Bertani) a Montepulciano, firmato Uiv ..…………………….

OIV News – 24/06/2019

Il fascino della Toscana, la bellezza del Chianti, e nel territorio il turismo vola

In un anno crescono arrivi e presenze, secondo la ricerca Wine Monitor Nomisma per il Consorzio Vino Chianti ..……………………..

                  La risposta al climate change in vigna passa dallo studio del suolo,                       delle radici e dei portinnesti

Da Università ad imprese, il messaggio di “Terre di frontiera”, ad Enovitis in campo, a Borgo Tre Rose (Bertani) a Montepulciano, firmato Uiv .……………………….

OIV News – 25/06/2019

Rosé boom in Usa, dove è rosa un bicchiere di vino su 10, con l’Italia a +17%

Puglia in Rosé, nel “Summer Fancy Food Show”, in Soho Gallery, debutta con il primo evento food & wine dedicato alla Puglia

La cura della vite è digitale

La tecnologia applicata al vigneto aiuta a gestirlo nel modo migliore e a produrre vini di qualità superiore. Qui parliamo di alcune delle ultime innovazioni che si basano su algoritmi e integrazione dei dati raccolti da droni, satelliti, stazioni meteo, ecc. .……………………..

OIV News – 26/06/2019

Vino e scienza, un nuovo strumento diagnostico per identificare la virosi della vite

Messo a punto da Wine Australia uno strumento diagnostico portatile in grado di identificare i virus causa dell’accartocciamento fogliare (Grapevine FanLeaf Virus – GFLV) in soli 30 minuti e consentire ai coltivatori di rimuovere le viti infette prima che il virus si diffonda. .…………………………..

Agricoltura e ricerca, scoperta proteina che genera resistenza alla siccità

Una ricerca dell’Università degli studi di Padova ha scoperto una proteina che genera resistenza alla siccità. Si chiama cMCU ed è in grado di regolare il flusso di ioni calcio nell’organello deputato alla fotosintesi. Lo studio A chloroplast-localized mitochondrial calcium uniporter transduces osmotic stress in Arabidopsis è stato pubblicato sulla prestigiosa rivista «Nature Plants». ………………………..

OIV News – 27/06/2019

Una nuova app per stimare lo stress idrico

L’IFV (Institut Français de la Vigne et du Vin) e Montpellier SupAgro (Facoltà di Agraria), hanno appena lanciato un’applicazione mobile gratuita basata sul metodo dell’apice vegetativo per seguire l’evoluzione della crescita della vite e stimare il livello di stress idrico. .…………………….

OIV News – 28/06/2019

Indagine sulle potenzialità della vendemmia selettiva

Viticoltura di precisione, tecnologie a rateo variabile, vendemmia selettiva sono temi spesso ricorrenti nei dibattiti della viticoltura moderna e, molto probabilmente, del futuro. Lo stato attuale è quello di una modalità gestionale in fase embrionale che necessita ancora di diverse verifiche sperimentali. Tuttavia, quale l’opinione di tecnici agronomi ed enologi?
La tesi di laurea di Francesca Martina, studentessa laureanda in Viticoltura ed Enologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, è orientata a valutare nel concreto le opportunità della vendemmia selettiva e prevede anche un’indagine tra i tecnici del settore operanti in diverse realtà e contesti produttivi.
Qui di seguito troverete un link con un questionario inerente alla vendemmia selettiva. La vostra opinione in qualità di professionisti sarebbe di grande aiuto per la compilazione di questa tesi di laurea magistrale, supervisionata dal Professor Matteo Gatti.
Durante la compilazione del questionario, vi saranno altresì presentati risultati interessanti emersi dal progetto in cui si inserisce questa ricerca, tuttavia il questionario sarà breve e molto fluido e assolutamente anonimo. 
Ogni contributo sarà importante e sin da ora Francesca Martina ringrazia ognuno di voi per la collaborazione. Inoltre qualora foste interessati ai risultati dell’indagine sarà sua premura aggiornarvi, una volta raccolti ed elaborati i dati, sull’esito ottenuto da questo questionario.
VAI AL QUESTIONARIO …………………….

Nuova tecnica di gestione della vegetazione per ritardare la maturazione dell’uva

.……………………………….

OIV News – 4/07/2019

Bordeaux, nuove varietà contro il cambiamento climatico

Votazione storica a Bordeaux. Il consiglio dei produttori della denominazione Bordeaux e Bordeaux Supérieur ha approvato, con delibera di qualche giorno fa, una novità relativa alle varietà utilizzabili nel taglio dei vini appartenenti alle suddette categorie. Si tratta di sette nuove uve, le quali potranno essere usate nei blend finali, in misura non superiore al 10%.

 

OIV News – 5/07/2019

              Nel 2018 il peso dell’e-commerce sulle vendite di vino nel mondo                       ha toccato il 3,6%

Per Bacco un giro d’affari a livello globale di 8 miliardi di dollari. In Uk vale il 6,5%, in Cina il 9%. Il futuro è online ………….

All’isola d’Elba si produce il vino come facevano gli antichi Greci

Produrre vino come facevano i Greci 2500 anni fa. Era un segreto degli isolani di Chio quello di tenere l’uva per qualche giorno in mare ed eliminare la sostanza cerosa esterna, detta pruina, per avere poi un appassimento più veloce e riuscir a far mantenere al vino aromi e sostanze….…………………

Università di Verona propone un’etichetta “smart” per i vini di alta qualità

Un progetto di ricerca innovativo, finanziato dalla Regione Veneto, prodotto in sinergia tra i dipartimenti di economia aziendale e di informatica e dalla cooperativa Vignaioli Veneti .…………….

OIV News – 9/07/2019

 

Vino e scienza, gestione del vigneto: un nuovo strumento di misurazione per la gestione dell’irrigazione dei vigneti

Progettato e testato un nuovo strumento da applicare sul tronco della vite per la misurazione in continuo del potenziale idrico del germoglio della vite (SWP). Sarà commercializzato entro il 2020. ………………………
 

Etichette bio: troppe informazioni potrebbero essere controproducenti

Secondo una ricerca dell’Università dell’Oregon, i consumatori sono disposti a pagare di più per il vino biologico, ma troppi dettagli sugli standard di certificazione e sulle pratiche di produzione diminuiscono la WTP …………………

 

Related Posts

Tags

Share This

Leave a Reply